Home » Lavorazioni » Alluminio » Brillantatura

Brillantatura

La finitura per rimuovere le ossidazioni sull’alluminio

La brillantatura dell’alluminio è una lavorazione di finitura effettuata utilizzando delle spazzole particolari, intrise di un prodotto abrasivo fine, chiamato brillantante, che lavorano direttamente sul materiale. Viene utilizzata in diversi settori in cui viene impiegato l’alluminio, per scopi estetici, ma soprattutto funzionali.

Qual è la sua funzione?

Fra le varie operazioni svolte dai macchinari di finitura progettati dal team aziendale, la brillantatura ha la funzione di donare lucentezza all’alluminio. Questo miglioramento estetico è frutto di un processo complesso, che elimina l’ossidazione e i segni di opacizzazione del metallo e garantisce l’ottenimento di un prodotto finito di altissima qualità.

 

Quali macchinari per la brillantatura offre VOLPATO?

Chi opera nel settore di riferimento sa bene che, spesso, ci si trova davanti alla necessità di svolgere operazioni particolari. Questo è il motivo principale per cui, oltre ai macchinari di finitura standard, VOLPATO realizza macchine per brillantatura su misura, progettate in collaborazione con i clienti, i quali hanno la possibilità di seguire ogni fase della loro produzione. Attraverso dei test effettuati con dei campioni di materiale proprio, inoltre, ogni committente potrà verificare che i macchinari rispecchino realmente le proprie esigenze, prima che gli stessi vengano consegnati.